Pagnotta ai Multicereali

“La seguente ricetta è stata realizzata da Micol Capomaccio , la quale ha concesso alla Ori di Sicilia la quale riproduzione del relativo testo e delle immagini cosi come già pubblicati integralmente nella sua pagina di Facebook .” https://www.facebook.com/CiboCheFaSognareSenzaGlutine/

Ingredienti

250 gr di Miscela Oro Pane Multicereali Ori di Sicilia
250 gr di acqua
20 ml di olio extra vergine di oliva
3 gr di lievito secco sg
5 gr di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
Semi misti (lino, girasole, papavero)
Farina di riso e mais sg per lo spolvero

PROCEDIMENTO

Fate sciogliere nell'acqua il lievito e lo zucchero.
Versate ora sulla Miscela e impastate con la planetaria. Mentre l'impasto sta prendendo consistenza, versate l'olio a filo.
Infine aggiungete il sale.
Aumentate la velocità della planetaria e fate impastare per 10 minuti.
Accendete il forno a 50°C, statico.Raggiunta la temperatura, spegnete.
Si otterrà così un ambiente caldo efavorevole per la lievitazione del pane, soprattutto nella stagione autunno/inverno.
Trasferite l'impasto in una ciotola ben unta d'olio sul fondo e i bordi.
Date una piega all'impasto direttamente in ciotola aiutandovi con una spatola bagnata d'olio.
Coprite la ciotola ermeticamente con pellicola trasparente.
Fate lievitare la pagnotta in forno caldo (ma spento!)per circa 1 ora e 45 minuti.
Poi riprendete la ciotola con l'impasto e proseguite la lievitazione a temperatura ambiente.
Ora accendete il forno a250°C, statico, con la pietra refrattaria posta nella parte più bassa del forno.
Dopo 30 minuti, il forno sarà ben caldo.
Riprendete l'impasto.
Togliete la pellicola.
Con la spatola unta d'olio staccate delicatamente la pagnotta lievitata dai bordi della ciotola.
Prendete un foglio di carta forno.
Cospargeteci sopra farina di riso, di mais e i semini.
Delicatamente rovesciate la pagnotta su questo strato di farine e semi.
Senza smuovere troppo la pagnotta, cospargete anche la superficie con i semi e la farina di riso e mais.
Con un coltello affilato a lama liscia incidete la superficie della pagnotta (facoltativo).
Infornate la pagnotta con tutta la cartaforno poggiandola sulla pietra refrattaria (aiutatevi mettendo sotto la cartaforno un vassoio di metallo che vi servirà a mo' di pala).
Cuocete la pagnotta ai multicereali a 250°C, statico, per 10 minuti.
Poi abbassate la temperatura a 200°C, statico e proseguite per altri 20 minuti.Sfornate il pane e fatelo raffreddare su una griglia togliendo la carta forno.Una volta completamente fredda, potrete tagliare e affettare la pagnotta