Strudel di Mele

“La seguente ricetta è stata realizzata da Micol Capomaccio , la quale ha concesso alla Ori di Sicilia la quale riproduzione del relativo testo e delle immagini cosi come già pubblicati integralmente nella sua pagina di Facebook .” https://www.facebook.com/CiboCheFaSognareSenzaGlutine/

Ingredienti

150 gr di Miscela Pasta Fresca Ori di Sicilia
99 gr di uova intere (circa 2)
30 ml di acqua
10 gr di olio extra vergine di oliva
1 pizzico di sale

Farina di riso Ori di Sicilia Per il ripieno:
4 mele Golden
60 gr di zucchero
55 gr di uvetta
30 gr di pinoli
1 cucchiaino di cannella
60 gr di pangrattato sg
30 gr di burro
30 gr di burro per pennellare lo strudel
Zucchero a velo sg
Cannella in polvere
Panna semi montata per guarnire
Cannella in polvere

PROCEDIMENTO

Iniziamo ammollando l'uvetta in acqua tiepida per un'ora.
Nel frattempo prapariamo la pasta dello strudel.
In una ciotola sbattiamo con una forchetta le uova con l'acqua e l'olio.
Aggiungiamo la Miscela Pasta Fresca poco per volta fino ad ottenere un impasto morbido, elastico e non appiccicoso. Dapprima mescoliamo con una forchetta, poi impastiamo a mano.
Ricopriamo l'impasto con pellicola alimentare trasparente.
Lasciamolo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.Intanto prepariamo il ripieno.Iniziamo facendo sciogliere 30 gr di burro in un padellino.
Una volta sciolto, aggiungiamo il pangrattato facendolo tostare.
Giriamo con un cucchiaio di legno per non farlo bruciare.
Poi spegniamo il fornello e lasciamo da parte.Laviamo e sbucciamo le mele.
Tagliamo le mele in spicchi e ogni spicchio in pezzettini.
Mettiamo tutto in una ciotola.
Aggiungiamo lo zucchero, i pinoli,la scorza grattugiata di limone, la cannella e l'uvetta ben strizzata.Mescoliamo un pochino con un cucchiaio per far aromatizzare il ripieno.
Accendiamo il forno a 180°C, ventilato.
Stendiamo la pasta dello strudel: Su un grande foglio di carta forno, spolverizziamo pochissima farina di riso. Stendiamo la pasta (anch'essa leggermente spolverizzata di farina di riso) usando un matterello.
Formiamo un rettangolo dello spessore di 1-2 mm.
L'impasto si stenderà senza problemi.
Sciogliamo in un pentolino o al microonde 30 gr di burro.
Spennelliamo il burro sulla pasta stesa, tranne i bordi.
Conserviamo il restante burro fuso per pennellare lo strudel prima e dopo averlo infornato.
Ricopriamo la pasta dello strudel con il pangratta totostato.
Lasciamo liberi i 4 bordi del rettangolo di pasta.
Travasiamo la farcitura di mele in un colino, per eliminare il succo che si sarà formato.
Aggiungiamo il ripieno ben scolato sullo strato di pangrattato.
Lasciamo i bordi liberi.
Aiutiamoci con la carta forno sottostante e arrotoliamo la pasta dal lato più lungo, formando una specie di rotolo.
Pressiamo delicatamente con le dita la parte finale della pasta per sigillare il ripieno e posizioniamo la chiusura dello strudel in basso.
Ripieghiamo in basso anche le due estremità dello strudel.
Aiutiamoci con un vassoio e trasferiamo lo strudel con tutta la carta forno su una teglia.Spennelliamo la superficie dello strudel con il burro fuso.
Inforniamo a metà altezza del forno per 30 minuti.
Una volta cotto, sforniamo lo strudel di mele lasciandolo raffreddare su una griglia. Pennelliamo subito la superficie con del burro fuso.
Una volta completamente freddo, cospargiamo la superficie dello strudel con della cannella in polvere e poi con zucchero a velo.
Serviamo lo strudel di mele con della panna semi montata cosparsa di cannella.